I materiali termoisolanti hanno lo scopo di ridurre il tasso di trasmissione di calore per conduzione, convenzione e per irraggiamento, ossia tutti i metodi standard di trasmissione del calore. I materiali termoisolanti in casa evitano sia la dispersione di calore quando il clima è freddo che l’ingresso del calore in casa quando non è desiderato, come in estate.

Ma vediamo le caratteristiche comuni a tutti i materiali termoisolanti.

Conducibilità dei materiali termoisolanti
I materiali termoisolanti hanno una bassa conducibilità termica; la conducibilità è la proprietà che ogni materiale ha di condurre calore attraverso la sua massa. Minore è la misura di conducibilità, meno il materiale è in grado di condurre il calore, per cui, ad esempio, consente di conservare il calore accumulato nella propria casa e, viceversa, proteggere la casa dal calore esterno.

Resistenza al calore dei materiali termoisolanti
I materiali termoisolanti dovrebbero anche essere resistenti al calore perché la loro superficie sarà sottoposta a temperature potenzialmente elevate a causa dell’incapacità del materiale di far passare il calore attraverso la sua massa. Un materiale termoisolante senza un’elevata resistenza al calore corre il rischio di bruciatura o fusione.

Permabilità all’aria dei materiali termoisolanti
La permeabilità all’aria è la proprietà che consente a un materiale di far passare l’aria attraverso le sue fibre. La permeabilità all’aria è spesso attribuita ai materiali tessili per la produzione di abbigliamento. A un’elevata permeabilità dell’aria corrisponde un livello inferiore di conducibilità termica.